Tu, io e i nostri disturbi sessuali. Un approccio di terapia gestalt ai disturbi sessuali

VENERDÌ 25 SETTEMBRE 2020 ORE 20.30
Auditorium “A. M. Mozzoni” – via Piatti 5, Mozzo

Quando parliamo di un disturbo sessuale, stiamo parlando di uno stato di sofferenza dell’individuo. Ma la Gestalt ci insegna che ogni sofferenza individuale è una forma di adattamento creativo della persona ad un ambiente divenuto difficile e/o pericoloso. Cosa succede se consideriamo ogni disturbo sessuale non solo come una sofferenza individuale ma come un tipo speciale di comunicazione tra due persone? Una comunicazione basata sulla frustrazione delle aspettative e sulla paura dell’aggressività? Cosa succede se riconosciamo sia il desiderio della sessualità di unire le persone e di farci perdere l’uno nel l’altro che il bisogno di separarci per affermare la nostra originalità e differenza? In questa conferenza teorico-esperienziale ci accosteremo ai principali disturbi sessuali mostrando come ognuno di esso sia in realtà un tentativo di modificare una situazione insoddisfacente attraverso un linguaggio apparentemente incomprensibile ma che invece ha già l’indicazione di un cambiamento importante.

Relatore

Mariano Pizzimenti

Mariano Pizzimenti – psicologo, psicoterapeuta. Fondatore e direttore della Scuola Gestalt di Torino. Ha iniziato la sua attività come terapeuta nel 1981 e da allora ha praticato e insegnato terapia della Gestalt in Italia, Germania, Scozia e Irlanda. Past Presidente della Fisig – Federazione italiana delle scuole di Gestalt. Autore del libro L’aggressività sessuale – la relazione figura / sfondo tra dolore e piacere

Iscriviti alla conferenza

Conferenza gratuita con iscrizione obbligatoria tramite eventbrite. Segui le istruzioni nella pagina