Non di solo pane vive l’uomo. Mappe e bussole per orientarsi nelle realtà quotidiana

Sabato 7, 14, 21 e 28 novembre
Su piattaforma online

Dopo la positiva esperienza del workshop del 10 ottobre sul tema delle carezze e dei riconoscimenti è nata l’idea di offrire un percorso di crescita personale fondato sulla spiegazione e condivisione di alcuni dei concetti cardine dell’Analisi Transazionale.

Sono strumenti di lettura della realtà che si avvalgono di un linguaggio e una terminologia di immediato impatto, perché legati alla quotidianità e ad un registro linguistico familiare. Semplicità che nasconde però una bella complessità che rende questi concetti utili come mappe, schemi di lettura, bussole per orientarsi nella quotidianità, nella realtà.

In che modo?

Con il primo incontro su Stati dell’Io e Transazioni scopriremo come è possibile far partire un litigio epico con un semplice “Amore dove hai messo i miei calzini?”. Daremo una chiave di lettura alle frequenti incomprensioni comunicative nelle coppie o tra figli e genitori.

Nella seconda puntata a tema Okness (ovvero “siamo tutti ok”) osserveremo in che modo la nostra opinione su noi stessi e sugli altri può orientare le nostre decisioni e le nostre scelte future. Come la nostra scelta di che posto occupiamo nel mondo sia legata alla legittimazione di essere nel mondo.

Analizzando il triangolo drammatico di Karpman entreremo in contatto con i ruoli a cui ci affezioniamo nella vita e grazie ai quali entriamo in relazioni poco sane col prossimo. Relazioni fatte di giochi di potere e di sfruttamento come quelle di vittime e carnefici.

L’ultimo incontro avrà come argomento il Copione di vita, il grande romanzo della nostra esistenza. A volte troppo è  troppo rigido e senza vie di fuga, proprio come un destino inevitabile cui andare incontro. Accorgersi che lo abbiamo scritto noi ci permette di poter prendere in mano la nostra vita.

Date e orari

Sabato 7 novembre dalle 10 alle 12 — “Stati dell’Io e Transazioni”
Sabato 14 novembre dalle 10 alle 12 — “Le posizioni esistenziali (il concetto di Okness)”
Sabato 21 novembre dalle 10 alle 12 — “Il triangolo drammatico di Karpman”
Sabato 28 novembre dalle 10 alle 12 — “Il Copione di vita”

I workshop saranno tenuti online sulla piattaforma zoom, il link per collegarsi verrà inviato entro la sera del venerdì precedente. Nel caso servisse aiuto tecnico sarà possibile confrontarsi col conduttore per delle prove di collegamento.

Si può partecipare ai singoli incontri oppure aderire all’intero percorso.

Il costo del singolo incontro è 30 euro mentre per l’intero percorso è possibile accedere con un pagamento di 100 euro.

Conduce

Angelo Bartesaghi

psicologo, psicoterapeuta, analista analitico transazionale, esperto nella diagnosi e cura dei DCA

Iscriviti

Per iscriversi all’incontro è necessario compilare il formulario online specificando che si vuole partecipare al percorso “Non di solo pane vive l’uomo” e a quali date si intende partecipare.

Apri Whatsapp
Ciao, come possiamo esserti utili? Scrivici su Whatsapp!