Gli equivoci dell’amore

VENERDÌ 22 MAGGIO 2020 ORE 20.30
Auditorium “A. M. Mozzoni” – via Piatti 5, Mozzo

L’amore, vera e propria esperienza ricapitolativa della vita, non è soltanto un sentimento ma la somma di tutti i sentimenti e, al tempo stesso, la loro origine. Non è cieco ma veggente; per quanto intrinsecamente personale è sempre eco di altro amore, vissuto o negato, abita il mondo, racconta la nostra storia, si offre come straordinaria opportunità di individuazione.

Relatori

Moreno Montanari

Moreno Montanari è analista filosofo e socio fondatore di Sabof (società degli analisti biografici a orientamento filosofico); insegna alla Scuola in analisi biografica a orientamento filosofico di Philo e a Mitobiografica – Scuola del mestiere di vivere. Nei suoi lavori, editoriali e seminariali, propone l’integrazione della prospettiva psicoanalitica con lo sguardo delle filosofie occidentali e orientali e gli insegnamenti delle diverse tradizioni spirituali rivisitati in chiave laica. tra le sue pubblicazioni: Il Tao di Nietzsche (Mursia, 2018); Hadot e Foucault nello specchio dei greci. La filosofia antica come esercizio di trasformazione (Mimesis, 2010); La filosofia come cura (Mursia, 2012); Vivere la filosofia (Mursia, 2013); Gli equivoci dell’amore (Mursia, 2015). Collabora stabilmente alla Rivista di psicologia analitica e alle pagine culturali di la Repubblica e di Doppiozero.

Iscriviti alla conferenza

Conferenza gratuita con iscrizione obbligatoria tramite eventbrite. Segui le istruzioni nella pagina