Cerchi degli uomini

Cerchi degli uomini

Le potenzialità del gruppo sono numerose, la principale è quella di poter essere un moltiplicatore di esperienze e apprendimenti utili per la vita quotidiana. È un contesto protetto, come ogni contesto di terapia, ma più vicino all’esperienza reale di vita sociale rispetto ai colloqui individuali. Può essere utile come primo approccio ad un percorso personale, come potenziamento e affinamento di una terapia individuale in corso, così come di mantenimento ed affinamento delle acquisizioni ottenute da un percorso già concluso o come percorso terapeutico con una sua validità esclusiva.

Perché un gruppo maschile?

Per promuovere l’energia, la vitalità, la sensibilità e il contatto di sé. Intimità col proprio sé corporeo ed emotivo troppo spesso sopita da pregiudizi, schemi mentali, spinte genitoriali e societarie.

Questo gruppo si propone di essere un buon contesto per esprimere il proprio essere uomo, in tutte le sue sfaccettature, senza giudizi e pressioni da parte dell’altro.

In un momento storico in cui l’essere Uomini è sempre più complesso, fra machismi di superficie e sensibilità umiliate, il Cerchio può rappresentare la ricerca e la sperimentazione di una nuova identità maschile, integra e integrata.

Come in ogni viaggio eroico, anche la nostra meta è l’Anima, il nostro femminile interiore.

A cura di

Claudio Agosti

Psicologo, psicoterapeuta specializzato in Analisi Bioenergetica

Angelo Bartesaghi

psicologo, psicoterapeuta ad indirizzo analitico transazionale

Iscriviti

Inoltrate la vostra richiesta di iscrizione compilando il nostro formulario online.

Apri Whatsapp
Ciao, come possiamo esserti utili? Scrivici su Whatsapp!