Seminari, percorsi formativi per le aziende e gli studi professionali

Seminari, percorsi formativi per le aziende e gli studi professionali

A chi sono rivolti: a persone che aderiscono individualmente, a gruppi di lavoro (professionisti, studi associati, settori di un’azienda, specifiche popolazioni aziendali) e ad aziende.

In cosa consistono: Moduli formativi con l’obiettivo di offrire strumenti per comprendere la propria realtà, le proprie difficoltà e ritrovare un equilibrio.

Aree di intervento:

  • Relazioni lavorative (problemi di comunicazione, collaborazione, riconoscimento, conflitti, relazioni familiari sul lavoro)
  • Soddisfazione e autorealizzazione (momenti di empasse e demotivazione, capacità di porre dei limiti, perdita di interesse e piacere, mancanza di sogni e creatività, sviluppo del potenziale personale, problemi di autostima, burnout)
  • Resilienza (superare momenti di fallimento o insuccesso, affrontare perdite e lutti)
  • Benessere al lavoro e prevenzione dello stress (come lavorare bene insieme, pratiche per rilassarsi e ricentrarsi)

Come motivare il personale

Durata: 8 ore

In questo corso i partecipanti acquisiscono nozioni pratiche e competenze che consentono di comprendere il clima di un gruppo o di un reparto per poi attuare strategie di motivazione. L’argomento viene trattato in modo pratico a partire dall’esperienza diretta dei partecipanti e illustrando alcuni casi di studio raccolti dal formatore. L’esperienza in aula viene successivamente ricondotta ad aspetti chiave della più recente ricerca organizzativa.

Obiettivi:

Al termine della formazione il partecipante sarà in grado di:

  • Diagnosticare il livello di motivazione del gruppo
  • Implementare strategie di risposta adatte sia al leader che al personale
  • Tracciare alcune possibili aree di intervento nel gruppo di appartenenza

Argomenti:

  • Motivazione e teorie di campo
  • Funzioni personali, di gruppo ed organizzative della motivazione
  • Motivazione, riflessività, consapevolezza mentale/fisica

Metodologia:

Metodo attivo. Uso di role-play, simulazoni, studi di caso ed esperimenti di gruppo. I partecipanti sono stimolati ad applicare in modo critico le nozioni fornite nel corso valorizzando propria esperienza.

Motivare sé stessi e gli altri

Durata: 4 ore

In questo corso i partecipanti acquisiscono nozioni pratiche e abilità che consentono di migliorare il proprio livello di motivazione e quello di colleghi e sottoposti. L’argomento viene trattato in modo pratico a partire dall’esperienza diretta dei partecipanti e illustrando alcuni casi di studio raccolti dal formatore. L’esperienza in aula viene successivamente ricondotta ad aspetti chiave della più recente ricerca organizzativa.

Obiettivi:

Al termine della formazione il partecipante sarà in grado di:

  • Definire motivazione nei suoi aspetti personali, di team
  • Monitorare il proprio livello di motivazione
  • Tracciare alcune possibili aree di intervento nel gruppo di appartenenza

Argomenti:

  • Motivazione e teorie di campo
  • Funzioni personali, di gruppo ed organizzative della motivazione
  • Motivazione, riflessività, consapevolezza mentale/fisica

Metodologia:

Metodo attivo. Uso di role-play, simulazoni, studi di caso ed esperimenti di gruppo. I partecipanti sono stimolati ad applicare in modo critico le nozioni fornite nel corso valorizzando propria esperienza.

Talenti per il futuro prossimo

Durata: 4 ore

Questo corso aiuta il partecipante a scegliere i talenti che vuole sviluppare per far fronte al cambiamento organizzativo e tecnologico del futuro prossimo. I lavoratori vivono oggi un momento di trasformazione economica, tecnologica e organizzativa che li rende incerti sulle competenze da consolidare. Questo corso presenta un metodo pratico per riflettere su cambiamento e risposta al cambiamento.

Obiettivi:

Al termine della formazione il partecipante sarà in grado di:

  • Identificare aree di cambiamento a cui probabilmente dovrà adattarsi
  • Identificare talenti personali da sviluppare

Argomenti:

  • Motivazione e teorie di campo
  • Funzioni personali, di gruppo ed organizzative della motivazione
  • Motivazione, riflessività, consapevolezza mentale/fisica
  • Cenni di teoria dei campi applicata all’organizzazione aziendale
  • Funzioni dell’organizzazione: storia, scelta e intuito
  • La crescita dei lavoratori “riflessivi”
  • Talento come strumento di adattamento

Metodologia:

I partecipanti sono stimolati a confrontare la propria esperienza professionale con la teoria introdotta. Saranno utilizzati studi di caso ed esercizi di gruppo.

Migliorare il team di lavoro

Durata: 4 ore

In questo corso si introducono alcuni concetti ed attività che stimolano i partecipanti a trovare soluzioni creative alle difficoltà che incontrano nei team di lavoro. I partecipanti sono invitati a riflettere sulla propria esperienza nel team di appartenenza, ricondurla a dinamiche di formazione figura/sfondo e fornire possibili soluzioni.

Obiettivi:

Al termine della formazione il partecipante sarà in grado di:

  • Riflettere in modo strutturato sulla propria esperienza nel proprio team di lavoro
  • Identificare criticità nel proprio team in termini di formazione di figura su sfondo
  • Ipotizzare alcune possibili soluzioni da portare eventualmente nel team

Argomenti:

  • Gli obiettivi e il processo del gruppo
  • Il team al lavoro: dinamiche del team e vissuto personale
  • L’attività del team come creazione di figura/sfondo
  • Difficoltà di formazione della figura: mancanza di energia, lentezza, ritmo e brillantezza.

Metodologia:

I partecipanti sono stimolati a confrontare la propria esperienza professionale con la teoria introdotta. Saranno utilizzati studi di caso ed esercizi di gruppo.

Gestire lo stress con la meditazione

Durata: 4 ore

Questo corso è stato sviluppato per offrire i benefici della meditazione a persone che hanno ritmi di lavoro elevati e scarsità di tempo per rigenerarsi. Gli esercizi proposti sono di breve durata, non richiedono alcuna preparazione fisica e possono essere svolti praticamente ovunque. La pratica regolare della meditazione aiuta il benessere della persona e la riduzione degli effetti provocati da stress eccessivo.

Obiettivi:

Al termine della formazione il partecipante sarà in grado di:

  • Diventare consapevole del proprio stato mentale, fisico ed emotivo nel qui-e-ora
  • Verbalizzare questo stato e comunicarlo, se lo desidera

Argomenti:

  • La lettura scientifica della meditazione
  • Perché meditare: benefici ed effetti
  • Attenzione, conoscenza e consapevolezza
  • Esercizi pratici di meditazione

Metodologia:

Esperienziale

L’arte della valutazione

Durata: 4 ore

Il nostro ruolo organizzativo ci porta spesso a fornire valutazioni di sottoposti e colleghi. Tali valutazioni riguardano spesso le competenze acquisite, il raggiungimento dei target fissati o il livello di coinvolgimento e motivazione del personale. In questo corso ci occupiamo di ottimizzare e rendere fluida la comunicazione di queste valutazioni.

Obiettivi:

Al termine della formazione il partecipante sarà in grado di:

  • Avrà acquisito elementi relativi al processo valutativo
  • Sarà in grado di gestire il contatto con la persona valutata
  • Acquisirà capacità base di negoziazione e contatto

Argomenti:

  • Il processo valutativo
  • Principali teorie sulla valutazione (metrica, partecipativa, consultativa)
  • La comunicazione in situazione aziendale

Metodologia:

Metodo attivo. Uso di role-play, simulazoni, studi di caso ed esperimenti di gruppo. I partecipanti sono stimolati ad applicare in modo critico le nozioni fornite nel corso valorizzando propria esperienza.

Comunicare il rischio

Durata: 4 ore

Oltre che da una accurata pianificazione e implementazione delle misure preventive e protettive la gestione del rischio è garantita dalla capacità dell’RSPP di comunicare il rischio sulla salute e la sicurezza ai lavoratori. Questa comunicazione è diretta ad una ampia varietà di soggetti, con esigenze, profili aziendali e culturali ben diversi. La conoscenza di alcune nozioni di comunicazione situazionale agevola il lavoro dell’RSPP e la reale comprensione da parte dei lavoratori.

Obiettivi:

Al termine della formazione il partecipante:

  • Avrà acquisito i rudimenti del public speaking
  • Avrà acquisito tecniche per la comunicazione empatica
  • Sarà in grado di definire i punti chiave della comunicazione e alcuni pratiche tecniche per adattare la comunicazione al contesto.

Argomenti:

  • Principi di comunicazione
  • Principi di comunicazione situazionale
  • Gestione si sé nella comunicazione relazionale

Metodologia:

Metodo attivo. Uso di role-play, simulazoni, studi di caso ed esperimenti di gruppo. I partecipanti sono stimolati ad applicare in modo critico le nozioni fornite nel corso valorizzando propria esperienza.

Apri Whatsapp
Ciao, come possiamo esserti utili? Scrivici su Whatsapp!