E ora parliamo un po’ di te. Mi ami? Narcisismo maschile e femminile: similitudini e differenze

VENERDÌ 24 GENNAIO ORE 20.30
Auditorium “A. M. Mozzoni” – via Piatti 5, Mozzo

Partendo da uno scambio con l’uditorio e ricorrendo alla modalità dialogica, nel corso della serata verrà proposta una lettura fenomenologica ed esistenziale dell’esperienza narcisistica, intesa come problema psicologico e difficoltà relazionale propria dell’epoca della liquidità. Il tratto saliente della persona con disturbo narcisistico, secondo l’approccio fenomenologico, può essere identificato nella fobia del legame e di un’appartenenza piena all’Altro. La forte oscillazione interiore e comportamentale di questo stile relazionale, tra il desiderio di entrare in “contatto pieno”, in intimità con l’Altro, e l’angoscia di perdere autonomia e libertà, influenza in maniera rilevante la possibilità di avere rapporti affettivi sereni e soddisfacenti. Attraverso esempi clinici, piccole esperienze concrete proposte ai partecipanti, si analizzerà come l’aspetto fobico del “narcisista” si fondi su una profonda e antica sfiducia nella relazione e nell’Altro e su un determinato stile di attaccamento. Ci si soffermerà anche su alcune delle differenze salienti tra narcisismo maschile e femminile.

Relatore

Giuseppe Iaculo

Giuseppe Iaculo, psicologo, psicoterapeuta, didatta, scrittore, vive e lavora a Napoli, oltre che a Roma e a Caserta. Ha pubblicato testi e vari articoli in italiano, inglese e russo, nel campo della psicologia sociale, della psicopatologia, la prassi clinica, la consapevolezza del terapeuta, la psicosomatica, l’orientamento affettivo-sessuale, i gruppi. Negli ultimi anni ha partecipato come docente a progetti europei e italiani di formazione nell’ambito della Giustizia. Nel 2016 ha pubblicato per Bookabook di Milano la raccolta di racconti “Graffiti”.

Iscriviti alla conferenza

Conferenza gratuita con iscrizione obbligatoria tramite eventbrite. Segui le istruzioni nella pagina

Apri Whatsapp
Ciao, come possiamo esserti utili? Scrivici su Whatsapp!