Claudio Agosti

Dott. Claudio Agosti - Centro Divenire

Claudio Agosti

Chi sono

Fra le cose che avrei voluto fare “da grande” (assieme, inspiegabilmente, al rotolaio, quello che ripara le rotaie del treno), c’era l’esploratore. Riguardando indietro non posso che associare il lavoro che faccio oggi, lo psicoterapeuta, all’esplorazione della psiche: il territorio più vicino e in gran parte sconosciuto che esista.

La mia strada è passata, inoltre, dalla (ri)scoperta del corpo vivo e vitale come parte di una unità con la psiche. Da qui la mia specializzazione in analisi bioenergetica, una forma di psicoterapia a mediazione corporea, in cui il corpo è parte integrante della psicoterapia.

Dopo aver ritrovato le mie radici a terra, grazie al lavoro bioenergetico di grounding, ho iniziato un altro viaggio, alla scoperta delle radici archetipiche, attraverso l’approfondimento della psicologia analitica di C. G. Jung.

Oltre (ma anche a fianco) alla psicoterapia le mie passioni sono il cammino, la letteratura e i balli tradizionali.

Credo che lo psicoterapeuta non debba essere una guida, ma un accompagnatore nel territorio proprio di ogni persona e nel suo viaggio personale (e il ruolo di facilitatore del viaggio, a questo punto, mi ricorda quel bambino che voleva riparare le rotaie).

 

Formazione

Dopo la laurea in Psicologia presso l’Università di Milano – Bicocca, ho seguito un Master in Interventi Relazionali in Contesti di Emergenza, avvicinandomi così ai temi del trauma e della psicologia dell’emergenza. Nel frattempo ho svolto un tirocinio presso il Ser.T. di Bergamo che mi ha portato a occuparmi di dipendenze patologiche su di un’Unità di Strada di riduzione del danno. Il lavoro on the road mi ha messo in contatto con una realtà estrema ma vicina, ricca di esperienze umane molto diverse e profonde. Il lavoro nell’ambito delle dipendenze è continuato come psicologo e psicoterapeuta in un servizio accreditato (uno SMI) in provincia di Brescia. Nel frattempo mi sono specializzato in Analisi Bioenergetica presso la SIAB a Milano, con l’aggiunta di un anno di approfondimento e supervisione, abilitante alla terapia di gruppo, fra Roma e Milano.

Più recentemente ho iniziato a seguire i corsi della LiSTA, scuola di psicoterapia a indirizzo analitico junghiano.

 

Di cosa mi occupo

Da anni lavoro come psicoterapeuta in privato, soprattutto con adulti, giovani e adolescenti, ma anche coppie e gruppi. Oltre a questo organizzo e conduco gruppi di pratica bioenergetica (classi di esercizi), seminari e incontri divulgativi.

Mi sono occupato a lungo di dipendenze a 360°, dalla prevenzione nelle scuole alla riduzione del danno sulla strada, passando per il trattamento ambulatoriale e i gruppi terapeutici per giocatori d’azzardo.

Nell’ambito della psicotraumatologia, utilizzo una tecnica corporea bioenergetica.

Da un po’ di tempo ho iniziato a introdurre nella mia pratica, specie nel lavoro con gruppi e coppie, i balle popolari e il cammino.

 

Perché il Centro Divenire?

Da camminatore sento che la strada e il viaggio sono più importanti della meta, per questo la possibilità di collaborare con un Centro che ha nel suo nome la trasformazione mi ha entusiasmato da subito. La possibilità di intraprendere questo viaggio con una compagnia di colleghi così ricca e varia, poi, rende il tutto ancora più affascinante e stimolante.

Eccomi dunque, viandante del Divenire.

CONTATTI