Odissea. Perdersi e ritrovarsi.

Sabato 21 aprile dalle ore 15.00 alle ore 18.00
Conducono: Dott.ssa Gloria Volpato e Marcella Panseri – Soul Motion®
Iscrizione obbligatoria ad info@centrodivenire.net

 

Odissea. Mi muovo con me, con l’altro, con gli altri. - Centro DivenireChe cos’è un’odissea?

Lo dice la parola stessa, è un viaggio. Un viaggio che parte da me, si allarga all’altro, poi agli altri e poi a tutto ciò che c’è, e poi ritorna a me. E’ un movimento a spirale. Un viaggio di presenza che si espande, si apre e include. Un viaggio che attraversa molti generi musicali che hanno il potere di ispirare diversi movimenti ed emozioni.

Si comincia con la danza intima: I’m One | Io sono Uno. Una danza di scoperta del nostro mondo interiore. Un’esplorazione che ci invita ad essere curiosi, aperti, autentici. In questa danza solitaria che avviene in mezzo agli altri, proviamo a guardarci dentro con ‘gli occhi chiusi’, i giudizi sospesi, il cuore aperto.

Si continua con la danza di comunione: I’m One with | Io sono Uno con. È la danza del dialogo. Un dialogo dove la danza intima si apre all’altro, ma senza perdersi nell’altro. È una danza di relazione in cui l’ascolto di sé si muove con l’ascolto dell’altro per incontrarsi nello spazio che c’è in mezzo, dove tutto accade.

Poi si entra nella danza della Comunità: I’m One with all | Sono Uno con tutti. È la danza della diversità, una danza poco comune nella cultura occidentale dove il senso della parola comunità ha perso valore. In questo dialogo continuo con la diversità, si cerca di sviluppare un forte senso di uguaglianza perché seppur diversi e unici, siamo tutti esseri umani, con le stesse paure, fragilità, dinamiche.

Si finisce questo viaggio con la danza dell’Infinito: I’m One with all One | Sono Uno con il tutto che è Uno. Questa è la danza della divinità e della devozione. Del tornare a casa dopo aver viaggiato dentro di sé e verso gli altri. Dell’aprirsi alla natura, alla madre terra, al cielo, a tutto ciò che c’è di più grande di noi e che include tutti noi.

Durante un’Odissea si inizia stando tutti in un cerchio seduto e si termina nello stesso modo. Lo spazio dentro il cerchio è lo spazio sacro dentro cui possiamo muoverci. In ogni momento possiamo tornare al cerchio e restare fermi nella presenza o muoverci nei vari landscape della Soul Motion.

Al termine dell’Odissea ci sarà spazio per una condivisione guidata dalla Dott.ssa Gloria Volpato.

Partecipanti: 30 massimo

 

Costo

30 Euro

 

Info pratiche per tutti gli eventi:

Vestirsi a strati, portare qualcosa per coprirsi, acqua. Si balla a piedi nudi o con scarpette di danza, con i calzini si scivola meglio evitare.

I telefoni non sono ammessi. Le parole entrano solo nei momento di condivisione.

Essendo classi/eventi a spot farò firmare un modulo che vi allego.

Per l’anno prossimo, le mie classi diventeranno come le varie classi di attività fisiche in cui è richiesta assicurazione annuale che si attiva con certificato medico. Sto cercando di capire con l’assicuratore la strada migliore.

 

Indirizzo location:

Circolo Culturale Minardi, via Borgo Santa Caterina 62. L’ingresso è in via dell’Addolorata, seguendo le indicazione del ristorante Tijuana. La sala è al primo piano.

Si consiglia di parcheggiare allo stadio, dietro l’edicola e di arrivare da via dell’Addolorata. In fondo alla via a destra c’è l’ingresso.

Centro Divenire

Centro Divenire

Centro Divenire. Centro di Psicoterapia Umanistica Integrata.

Potrebbero interessarti anche...

CONTATTI