Psicoterapia di gruppo

Psicoterapia Gruppo

Noi tutti viviamo e lavoriamo nel contesto di gruppi. La psicoterapia di gruppo offre ai pazienti l’opportunità di scoprire come funzionano nelle situazioni di gruppo: i ruoli che giocano, le aspettative, le fantasie inconsce che hanno riguardo ai gruppi e gli ostacoli che incontrano nel rapportarsi agli altri nel lavoro e a casa. Le dimensioni particolari dell’esperienza di gruppo possono essere esplorate solo parzialmente in una psicoterapia individuale.

La psicoterapia di gruppo può avere  cadenza settimanale infrassettimanale (durata due ore), quindicinale (il sabato mattino, durata 3 ore) o intensiva in forma seminariale (una o più giornate)

L’accesso dipende da valutazioni cliniche da parte del terapeuta, attraverso un inter diagnostico di colloqui individuali.

Sebbene i gruppi differiscano nelle loro dimensioni, il gruppo psicoterapeutico contiene da un minimo di sei ad un massimo di dodici persone. Nelle forme intensive e seminariali il numero è più ampio e può essere anche di 30 persone, questo perchè le dinamiche intensive sono favorite proprio dalla numerosità delle persone presenti.

La composizione del gruppo è eterogenea, nel senso che ogni paziente presenta un quadro diagnostico e/o sintomatologico differente dall’altro.

La durata del gruppo e/o della permanenza del gruppo non è prefissata, esattamente come nel caso della psicoterapia individuale, e nuovi membri si aggiungono via via che altri terminano il proprio percorso in accordo con il terapeuta.

la dimensione gruppale, per la ricchezza che offre,  favorisce l’individuazione personale. Esso è un passaggio indispensabile soprattutto laddove si vuol affrontare tematiche relative ai limiti esistenziali creati dal nostro carattere.
Il percorso di gruppo è considerato un intervento elettivo per consentirci un livello di maturazione più profonda, perchè ci obbliga ad affrontare le tematiche legate ai timori delle rezioni e ai giudizi degli altri nei nostri confronti scoprendo l’infinita risorsa che rappresenta l’Altro. Esso favorisce una maggiore capacità di stare nel mondo e con il mondo.
CONTATTI