Conferenza gratuita “Il trauma come estrema alienazione”

Il Potere del Sentire – VI° edizione

 

Conferenza gratuita

Strappati da se stessi: il trauma come estrema alienazione.

Relatore dott. Maurizio Stupiggia, psicologo, psicoterapeuta.

 

Venerdì 18 gennaio 2019 ore 20.30
Auditorium collegio vescovile Sant’Alessandro di Bergamo

 

Nell’abuso viene meno quella capacità di riconoscersi internamente, viene infranta quella sorta di specchio interiore che ci permette abitualmente di sentirci noi stessi, di percepire il nostro corpo e i nostri pensieri in modo familiare; in una parola, ci viene sottratta la sensazione di essere a casa. Viene in mente la definizione usata da Freud per descrivere certi stati di disagio: unheimlich, che significa letteralmente “non-essere-a-casa”, e che è stata tradotta con perturbante, inquietante o non-familiare. Qui sta una caratteristica cruciale del vissuto dell’abuso, il senso di essere strappato via da sé, quasi espiantato, come se una forza tremenda ed ignota operasse una magia istantanea e la persona si ritrovasse improvvisamente estranea a se stessa. E, come se non bastasse, si trovasse defraudata anche della possibilità di controllo e gestione di questa situazione imprevista: vivesse, cioè, un senso di esposizione costante alla vista e all’azione altrui, come se ciò che si cela al proprio interno, il dramma vissuto, fosse in realtà di pubblico dominio e aperto allo sguardo sociale. Potenza del paradosso!

 

Dott. Maurizio Stupiggia

Dott. Maurizio Stupiggia

Psicoterapeuta , ha una lunga e varia formazione, alla costante ricerca di integrare la dimensione corporeo-espressiva nella psicoterapia.

Si è infatti formato inizialmente in ambito psicoanalitico, sotto la guida dell’argentino Carlos Viganò, e nel tempo ha poi allargato le sue conoscenze in ambito umanistico, con una formazione in Gestalt, proseguendo con un training junghiano, e in area sistemica.

Contemporaneamente ha coltivato il suo interesse per il lavoro clinico sul corpo, formandosi con noti terapeuti psicocorporei quali Boadella, Brown, Kurtz, Lowen, Downing e Liss. Con quest’ultimo ha poi fondato la Scuola Biosistemica, che riunisce ed integra molte delle conoscenze accumulate negli anni di lavoro e formazione.

E’ attualmente Professore  di Psicologia Generale  presso  l’Università di Genova, Facoltà di Medicina e Chirurgia; Professor Assistant presso la West Deutsche Akademie di Dusseldorf; Direttore della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Biosistemica di Bologna.

Lavora in ambito clinico e formativo in diversi Paesi dell’Europa, in Giappone e America Latina.

Oltre ai numerosi articoli ha pubblicato due libri che sono stati tradotti in varie lingue, “La terapia biosistemica” e “Il corpo violato

Centro Divenire

Centro Divenire

Centro Divenire. Centro di Psicoterapia Umanistica Integrata.

Potrebbero interessarti anche...

CONTATTI