Paola Parini

Dott.ssa Paola Parini

Chi sono

Sono una viaggiatrice in continua trasformazione.

Nella mia vita ho compreso che le parole sempre e mai possono essere un’ancora mentale, ma difficilmente vestono il corpo. Ho provato a dirle tante volte e instancabilmente il mare della vita le ha cancellate, come le scritte sulla sabbia.

Nel mio cammino ho incontrato persone, colori, profumi, emozioni, scogli, mari, montagne, alberi secolari e tanto altro … una ricchezza infinita! Ma l’incontro imprescindibile è con me stessa, una scoperta quotidiana che non avrà mai fine. Sono io, protagonista del mio viaggio, con un bagaglio saldo ma in costante divenire. Il porto sicuro è il mio corpo, su cui trovo impresso in un eterno presente tutto ciò che sono stata e che mi ha permesso di arrivare fino ad oggi.

Per me la psicoterapia è proprio questo: aiuto le persone ad entrare in contatto con se stesse ed essere protagoniste del proprio viaggio, con la consapevolezza che il percorso dura tutta la vita e che io le accompagno solo per un breve periodo.

Perché ognuno di noi è unico ed irripetibile e il mare della vita è in costante movimento.

 

Formazione

Mentre frequentavo il corso di laurea magistrale in Psicologia dell’Università Milano-Bicocca, mi sono iscritta al corso di formazione biennale per rieducatori visivi Metodo Zandonella, che tratta il sistema visivo dal punto di vista rieducativo e psicologico.

Una volta presa la laurea in psicologia, ho approfondito il percorso di studi presso la Società Italiana di Analisi bioenergetica a Roma, dove mi sono specializzata come psicoterapeuta individuale e di gruppo.

Di recente ho iniziato un percorso all’istituto di Counseling e Tantra “Maithuna”, fondato da Elmar e Micaela Zadra. Si tratta di un percorso alla scoperta della sessualità e delle dinamiche di coppia attraverso l’Integrative Body Psychoterapy e le conoscenze millenarie del tantra.

 

Di cosa mi occupo

Lavoro come psicoterapeuta corporea con sedute individuali, di coppia e di gruppo.

Dopo il tirocinio di specializzazione nel reparto di Psicologia Clinica dell’Ospedale di Garbagnate, ho iniziato a lavorare in uno studio di psicoterapia e rieducazione visiva a Milano, dove ho maturato quasi dieci anni di esperienza con pazienti con problematiche visive.

Nel frattempo ho iniziato a lavorare nel mio studio privato come psicoterapeuta bioenergetica.

Da questi due percorsi nasce la Bioenergetica per gli Occhi, che è rivolta a tutte le persone che vogliono essere attive e consapevoli nella cura di se stesse, partendo proprio dagli occhi.

Si dice che gli occhi siano lo specchio dell’anima e l’esperienza conferma questa antica credenza: il lavoro sul sistema visivo agisce a livello profondo sulle emozioni e sulle modalità relazionali verso se stessi e il mondo. Nel percorso terapeutico propongo il lavoro sul corpo tipico dell’Analisi Bioenergetica e una serie di esercizi personalizzati di rieducazione visiva. I benefici che si possono ottenere non sono solo sul piano emotivo e di crescita personale, ma anche sul sistema visivo, che può migliorare la mobilità, la fusione e la capacità di messa a fuoco.

 

Perché il Centro Divenire

Mi ricorda la sensazione dell’aria frizzante che accarezza la pelle di prima mattina, attivando l’energia di cui ho bisogno per affrontare con entusiasmo la giornata. Il Divenire è per me condivisione, collaborazione, scambio reciproco, ricerca, entusiasmo, ricchezza umana e professionale … un ottimo clima che aiuta la crescita.

CONTATTI