Ilaria Bianchini

Ilaria Bianchini

Ilaria Bianchini

Ilaria Bianchini

Nel 2005 mi laureo in Scienze dell’Educazione presso l’Università degli Studi di Bergamo, dopo un intenso tirocinio di ricerca sul campo presso La Casa Laboratorio di Cenci in Umbria, uno dei primi centri sperimentali di educazione ambientale in Italia, coordinato dal maestro Franco Lorenzoni che ha facilitato la sinergia tra arte, educazione e natura.
Con la laurea specialistica in Consulenza Pedagogica e Ricerca Educativa approfondisco e sperimentato sul campo la creazione di contesti laboratoriali volti a sostenere la trasformazione e la consapevolezza del sé in età adulta.

Dal 2001 sperimento percorsi di accompagnamento a sostegno della genitorialità nei Nidi e nei Servizi integrativi 0-6 anni rivolti alle famiglie, collaborando ai progetti di ricerca nel campo perinatale promossi dalla dott.ssa Giovanna Bestetti, psicopedagogista dell‘Istituto di Ricerca Intervento e Salute di Milano. Progetto e conduco percorsi formativi per operatori di prima infanzia e per gruppi di soli genitori attraverso metodologie attive in collaborazione con Associazioni e Cooperative Sociali della Provincia di Bergamo e alcuni servizi educativi della Provincia Autonoma di Trento.
Creo percorsi relazionali per genitori e figli nella fase perinatale e postnatale vivendo in gruppo l’incontro con le forze degli elementi.
Promuovo l’ascolto di sé e la crescita personale nei gruppi di genitori e figli nel progetto “Alchimia delle relazioni familiari” dove la psicomotricità si unisce ad esperienze educative in acqua e in natura.

Nel 2006 mi diplomo a Genova in Massaggio infantile presso  l’Associazione Internazionale di Massaggio Infantile. Mi formo successivamente a Monza in Balabhyangam, massaggio infantile indiano con l’insegnante Giordana Valli che mi accompagna parallelamente nel percorso formativo in acqua dell’Antenatal-watsu e Postnatal-watsu alle terme di Ischia (Napoli) e di Montegrotto (Padova).

Per otto anni ho collaborato con una redazione locale dentro la quale ho promosso percorsi di scrittura creativa tra gruppi di adolescenti nei quartieri di Bergamo e Provincia grazie alla guida della formatrice e artista Laura Salvi.

Promuovo ed organizzo progetti residenziali-sperimentali in Natura al Centro e al Sud Italia per adulti, famiglie, adolescenti e bambini con particolare attenzione ai processi emotivi e relazionali di sé e del gruppo da più di dodici anni.

Dal 2005 ho iniziato a partecipare a percorsi di crescita personale per approfondire la consapevolezza del femminile nei cerchi di donne condotti dall’ostetrica Franca Zucchinali e dalla psicologa Giulia Toti con cui ho condiviso l’esperienza nel direttivo dell’Associazione La Casa delle donne Gaia a Ponteranica (Bg). Scelgo di investire tempo e risorse nella prevenzione e mi impegno a creare percorsi sperimentali di consapevolezza al femminile per gruppi di preadolescenti nel progetto “Trasformasi per crescere – da Bruco a Farfalla” in Provincia di Bergamo.

Dal 2009 collaboro con il Gruppo AlkemiaLab nella progettazione e conduzione di percorsi e laboratori in cui i linguaggi artistici siano metafora per comprendere il proprio modo di essere, crescere e osare il coraggio della trasformazione di sé.

Grazie alle ricerche di Drum-Power di Diana Tedoldi mi apro al mondo delle percussioni. Scelgo di nutrire la mia essenza con la danza attraverso Gruppo Le Molecole di Contact-Dance di Bergamo e  le pratiche del metodo della danza sensibile tra mare, fiumi e boschi.

I miei più grandi maestri sino ad oggi incontrati sono: le figlie e i figli degli esseri umani, i vulcani del Sud Italia, gli alberi di ogni luogo della terra.

 

Progetti e percorsi del Centro Divenire:

Divenire con la Natura

Divenire con la Natura

cerchio-uomini-2015-2016-centro-divenire

Cerchi degli Uomini

 

Conferenze:

Il cerchio in viaggio.

La natura maschile istintiva.

CONTATTI